Extension per capelli, tutto quello che c’è da sapere

extension capelli

Le extension sono un’opportunità per le donne di giocare con la bellezza ed il fascino, cambiando e rivoluzionando di volta in volta il loro aspetto. Esistono diversi metodi di applicazione, vediamone alcuni.

La possibilità di “allungare” i capelli nel giro di poche ore, ottenendo così acconciature anche impegnative e ricche di fascino, è una vera e propria manna per l’universo femminile, ma non ha origini moderne. Un tempo le extension erano utilizzate soprattutto dalle donne di ceto nobile, che fissavano ciocche di capelli acquistate direttamente dai barbieri i quali, a loro volta, le compravano per pochi spiccioli a ragazze in difficoltà economiche. Oggi invece la possibilità di usare questo straordinario strumento di bellezza non è rimesso a poche fortunate, anzi.

Le extension non sono altro che integrazione di capelli nella propria capigliatura, per allungare o rendere più folta la propria. Non è necessario che i capelli siano veri, dato che oggi anche le fibre sintetiche sono straordinariamente morbide e lucenti.

Inutile dire che, qualsiasi tipologia di extension si decida di utilizzare è sempre buona norma prediligere prodotti e materiali di qualità, per maggiori informazioni clicca qui.

Le extension possono essere applicate con diverse metodologie: sicuramente quella che prevede l’utilizzo di cheratina è la più diffusa perché assicura maggiore stabilità e più resistenza all’acconciatura. In questo caso le ciocche di capelli vengono attaccate per mezzo della cheratina alla cute, con un effetto invisibile e naturale. Tenendo presente che questo tipo di applicazione delle extension può durare, se fatta particolarmente bene, anche cinque mesi, si comprende perché sia la più gettonata.

Le donne che hanno una cute particolarmente delicata optano però per altre metodologie d’applicazione delle extension, come quella per mezzo delle clip.

Le clip possono essere riutilizzate finchè si desidera, e sono la soluzione ideale per un appuntamento all’ultimo minuto o comunque per utilizzarle nell’arco di una giornata. Si possono rimuovere velocemente, si possono applicare comodamente da casa e non danneggiano la cute, quindi sono perfette per tutte le donne. Si tratta, logicamente, di un piccolo investimento che può durare anche tutta la vita.

Un altro metodo non molto conosciuto, ma assai efficace, per attaccare le extension è quello della cucitura: si annodano i capelli veri alle ciocche da aggiungere per mezzo di una speciale tecnica. Anche in questo caso le extension durano veramente molto tempo.

Ma cosa scegliere? Extension in fibre sintetiche o capelli veri? È solamente questione di gusti: oramai anche i capelli sintetici sono fatti con una tale precisione da non poterli distinguere da quelli veri, e spesso sono anche i più costosi. Molte donne però preferiscono i capelli veri perché assumono più facilmente la piega.

Come dicevamo, ormai le extension possono essere fatte praticamente da chiunque; il loro prezzo varia molto, senza dubbio, a seconda del negozio dove se le si fanno applicare, ma solitamente non supera i 5 euro a ciocca. Certo, se si calcola che un trattamento completo, che di solito è incluso nel prezzo dei capelli, prevede da 80 a 100 ciocche non è certo un prezzo irrisorio, ma se si utilizza l’applicazione con cheratina si tratterebbe di un investimento a lungo termine.

In ogni caso ogni donna è a sé, e questo anche per quanto riguarda le proprie extension, motivo per cui è sempre meglio informarsi dal proprio parrucchiere di fiducia sulle migliori soluzioni per il proprio caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.